www.fluorescencemicroscopy.it

Cerca

Vai ai contenuti

Il microscopio

I Microscopi > Standard 16

Zeiss Standard 16



SPECIFICATIONS

Oculars

C-PL 10x18mm

Objectives

2,5x F-Achromat
6,3x NPL (LEITZ)
10x Neofluar
10x Fluoresz n.a 0.45 (LEITZ)
16x Neofluar Ph2
40x Neofluar Ph2
60x Apochromat n.a 1.0 iris
63x Fluoresz n.a 1.30 (LEITZ)
70x WI n.a 1.23 (LOMO)
100x Neofluar Ph3

Nosepiece

5 Place

Illumination

LED 5W White
LED 5W Blu Royal (Fluorescence)
LED 5W Green (Fluorescence)

Optovar

1.25x - 1.6x - 2.0x

Camera ports

Trinocular

Polarizer

Fixed

Analyzer

Fixed

Filters

UV blocked
3 FL filter blocks (FITC,TRITC,GFB.BFP)


Il mio primo microscopio l'ho avuto all'etÓ di 7-8 anni, era di metallo nero, illuminazione tramite specchio, niente condensatore, oculare 10x, tre obiettivi: 10x, 20x, 40x. Il secondo venne un anno dopo, identico al primo ma con ingrandimenti maggiori 10x, 40x, 75x. La visione era approssimativa e complicata ma la passione tanta, tramite questi strumenti elementari mi si aprý un mondo meraviglioso, incredibile e infinito.
Per giungere al primo bioculare bisogna arrivare a una quindicina di anni fa, era uno Zeiss KF-2,
illuminazione con lampada 10W, condensatore fisso a iride, 4 obiettivi semi-plan acromatici, lunghezza del tubo standard 160mm, uno strumento di grande pregio per nitidezza di particolari nell'osservazione e facilitÓ d'uso.
Venne sostituito dopo un paio di anni dallo Zeiss Standard 16 trioculare che permetteva uno sviluppo futuro molto consistente essendo giÓ uno strumento modulare.
Questo Ŕ stato il microscopio che per diversi anni mi ha introdotto e accompagnato nella scoperta della microscopia e delle varie tecniche ad essa correlata.
Partendo da una configurazione base, che permetteva solo il Campo chiaro, Ŕ stato incrementato per Campo scuro e Contrasto di Fase, quindi COL e Polarizzazione, per finire con la Fluorescenza, tecnica che nonostante la sua complessitÓ mi ha affascinato immediatamente e, per questo motivo, Ŕ stata approfondita in modo particolare.
Da qui gli sviluppi si sono indirizzati soprattutto verso l'illuminazione, convertita da alogena 10W a LED 5W, una realizzazione personale che mi ha dato tante soddisfazioni e permesso dei test molto interessanti.
Quindi, anche per la Fluorescenza, Ŕ stata cambiato la sorgente di luce, da alogena 50W a LED 5W (Blu Royal e Green) una scelta pionieristica per il tempo; il risultato in entrambi i casi Ŕ stato molto positivo.
I dispositivi di ripresa sono stati: videocamera professionale PAXCAM 2.0 Mp, fotocamera compatta OLYMPUS C-220 2 Mp. Diverse foto del sito sono state realizzate tramite l'uso di questo strumento con questo tipo di dispositivi.

Home Page | I Microscopi | Fluorescenza | Contrasto di Fase | Polarizzazione | Campo Scuro | DIC | COL | Rheinberg | Campo chiaro | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu